Judo, i ragazzi della Gino Nasi vincono la gara di arti marziali alla fiera del benessere

logo-judoAria di grande relax e tranquillità quella che si è respirata sabato 20 e domenica 21 in occasione della fiera del benessere tenutasi a Modena fiere. Già, tanta pace ma non solo, perché fra uno stand di massaggi e l’altro non poteva mancare l’ampio spazio dedicato alle discipline orientali, con le arti marziali particolarmente in risalto. Dal Judo, al Ju-Jitsu, passando per Katori Shinto Ryu e  Kung Fu, numerose sono state le esibizioni delle società presenti. In particolare domenica c’è stata una vera e propria gara che ha visto il coinvolgimento di 16 squadre provenienti da tutta l’Emilia Romagna. La giuria, composta da praticanti di punta delle rispettive arti marziali, ha decretato vincitrice in maniera unanime la Polisportiva Gino Nasi, “capitanata” dai maestri Sergio Bertozzi e Matteo Martinelli. Scopo della competizione era inserire aspetti tecnici della propria disciplina, abbinati ad una dose non indifferente di creatività ed originalità. Matteo Gabrielli, Ricardo Marquez e Abramo Zanasi hanno dimostrato, durante i cinque minuti a loro disposizione, di aver capito perfettamente il senso e lo scopo del concorso, catturando l’attenzione degli spettatori presenti (con urla di stupore annesse ndr) ad ogni movimento. Certamente il miglior modo per cominciare al meglio una stagione di Judo che, si spera, possa regalare agli agonisti della Gino Nasi numerose soddisfazioni a livello regionale e nazionale.

Condividi l'articolo...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Google+
Google+
Email this to someone
email
Print this page
Print